Civile

Parcheggi in cortile a quorum semplice

di Augusto Cirla

La decisione dell'assemblea di condominio di destinare il cortile comune a parcheggio non configura un'innovazione vietata in base all'articolo 1120 del Codice civile. La norma considera tali non tutte le modifiche della cosa comune, ma solo quelle che ne alterano l'entità e la destinazione, così da turbare l'equilibrio fra concorrenti interessi dei condòmini. Lo ha stabilito il tribunale di Napoli con la sentenza 8132 del 30 aprile 2014 , precisando che la disciplina dei posti auto mediante turnazione in ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?