Civile

Si acquista il pc senza software

di Alessandro Galimberti

L'acquisto di un un computer da parte di un privato non comporta anche l'obbligo di utilizzo del software preinstallato. Non solo, il consumatore ha il diritto di ottenere il rimborso per la sola parte del prezzo relativa alla «licenza d'uso» del programma informatico non negoziato con il venditore. Con la sentenza 19161/14, depositata ieri, la Terza civile della Cassazione interviene sulle politiche commerciali di vendita abbinata hardware/software, affermando la libertà dell'acquirente di installare i programmi senza essere ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?