Civile

Le ultime decisioni della Cassazione su avvocati e stalking

di Giampaolo Piagnerelli

Nel deposito del 10 settembre scorso la Suprema corte punta l'attenzione sul corrispettivo del legale, che non deve necessariamente essere determinato su base tabellare, qualora sia conosciuto il valore della lite. "Spicca", poi, nel penale un caso molto particolare di vessazioni e molestie che integrano la figura dello stalking, così come previsto dall'articolo 612-bis del codice penale. Da non dimenticare, infine, le numerose decisioni tributarie che hanno ridimensionato pesantemente la portata dell'accertamento induttivo quando non sia supportato da ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?