Civile

É inammissibile l'appello con errore nella copia della citazione

Se nella copia dell'atto di citazione che è stata notificata manca l'indicazione del giorno di comparizione (invece prevista nell'atto originale) non c'è nulla da fare. L'appello è inammissibile e la sentenza di primo grado passa in giudicato. Lo precisa la Corte di cassazione con la sentenza n. 18868 della Prima sezione civile depositata ieri. La Corte avverte che solo l'atto di appello conforme in tutti i suoi requisiti alle indicazioni dell'articolo 342 del Codice di procedura civile è idoneo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?