Civile

Sì alla cessione solo se il ramo d'azienda è preesistente

Francesco Machina Grifeo

Linea dura della Cassazione contro le false "ristrutturazioni" aziendali fatte per mandare via il personale. La cessione di ramo d'azienda, prevista dall'articolo 2112 del c.c. , può essere invocata, infatti, soltanto quanto preesista una autonomia funzionale ed organizzativa dell'area ceduta. E non certo nelle ipotesi in cui venga creato un contenitore ad hoc per trasferirvi le risorse umane considerate in eccesso. Con questa motivazione la Suprema corte, sentenza 18675/2014 , ha respinto il ricorso di Telecom Italia contro la ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?