Civile

Se si crea grave intralcio non vale la deroga ai divieti di sosta per chi ha il contrassegno invalidi

Domenico Carola

La VI sezione civile della Corte di Cassazione con ordinanza n. 16500 del 18 luglio 2014 ha stabilito che la deroga ai divieti di sosta a favore delle persone detentrici del contrassegno invalidi è limitata ai casi in cui non si determina grave intralcio e pericolo per la circolazione per cui è esclusa la sua applicazione sia quando il divieto è posto da una norma di comportamento, sia quando la sosta è di per sé pericolosa. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?