Civile

Licenziamento illegittimo: non è un titolo esecutivo la sentenza che non quantifica il credito

di Patrizia Maciocchi

La sentenza con cui il tribunale afferma l'illegittimità del licenziamento non è un titolo esecutivo se non consente di quantificare il credito. La corte di Cassazione (sentenza 18519 ) respinge il ricorso di un lavoratore che, in forza di una sentenza con la quale il tribunale aveva annullato il suo licenziamento, aveva chiesto al datore le retribuzioni maturate nei dieci anni in cui era stato allontanato dall'impresa. Nel silenzio del datore il lavoratore si rivolto al giudice dell'esecuzione per ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?