Civile

La multa si paga anche se il semaforo arancione dura tre secondi e non quattro

di Patrizia Maciocchi

Anche se il semaforo resta sul giallo solo per tre secondi, l'automobilista che passa con il rosso deve pagare la multa. La Corte di cassazione con la sentenza 18470 depositata ieri, dirime un ricorso che il conducente aveva giocato sui millesimi di secondo, ottenendo successo però solo davanti al giudice pace. In prima battuta era stato considerato convincente il racconto del guidatore, che aveva proseguito la sua marcia certo di poter contare su quattro secondi di luce arancione, quando ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?