Civile

Fallimento, reclamo entro 30 giorni dall'iscrizione nel registro delle imprese

Andrea Alberto Moramarco

Il termine di trenta giorni per la proposizione del reclamo avverso la sentenza dichiarativa del fallimento da parte degli altri soggetti interessati, non specificamente indicati dall'articolo 18 della legge fallimetare, tra i quali rientra anche l'amministratore della società dichiarata fallita, decorre dalla data della iscrizione della sentenza di fallimento nel registro delle imprese, indipendentemente dalla pregressa conoscenza che il soggetto abbia potuto avere in altro modo della sentenza stessa. Lo ha affermato la Cassazione con l'ordinanza 12654/2014 . ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?