Civile

Autostrade, danno da rumore da risarcire

Francesco Machina Grifeo

Ai fini della valutazione del superamento della soglia di rumore «tollerabile», la Pubblica amministrazione soggiace agli stessi criteri stabiliti dal codice civile per regolare i rapporti tra i privati. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 18195/2014 , respingendo il ricorso di Autostrade Italia Spa, condannata a risarcire 10mln di lire a 9 soggetti riconosciuti come «danneggiati» prima della costruzione dei pannelli fono-assorbenti. Applicazione analogica - Spiega infatti la Cassazione che «la mancanza di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?