Civile

Il deposito della Corte di cassazione del 21 agosto

di Patrizia Maciocchi

Per la Suprema corte ha diritto al risarcimento del danno biologico e morale chi cade rovinosamente dalle scale rotte di un negozio riportando un'inabilità permanente del 15 per cento. E sbaglia il giudice che riconosce il solo pregiudizio da inabilità temporanea e assoluta. La Cassazione riconoce anche come giusta causa per dare le dimissioni il demansionamento rispetto al ruolo previsto con il contratto di "ingaggio". Chiarita inoltre la portata dell'abuso d'ufficio che non può essere configurato quando, pur essendo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?