Civile

Assegno da ridurre se ex moglie e figli cambiano regione

di Giovanbattista Tona

Il trasferimento dei figli in una regione diversa da quella dove vivevano prima della separazione dei genitori giustifica la riduzione dell'assegno posto a carico del coniuge, che dovrà sostenere i costi di trasferta per esercitare il diritto di visita. Lo afferma iltribunale di Perugia con una decisione del 31 gennaio scorso (presidente Criscuolo, estensore Miccichè). Il caso prende le mosse dalla separazione consensuale tra due coniugi, omologata dal tribunale. Marito e moglie avevano avuto due figli e avevano ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?