Civile

Patti tra coniugi, valido l'impegno a trasferire la casa al figlio minore

di Patrizia Maciocchi

È valido il patto, fatto in vista della separazione e recepito con la sentenza di divorzio, con il quale il padre si impegna a trasferire al figlio minore la proprietà della casa familiare.La Corte di cassazione, con la sentenza 18066 depositata ieri, fa chiarezza sulla portata degli accordi stragiudiziali stipulati tra i coniugi, ricordando come la giurisprudenza sia ormai orientata a concedere un'autonomia negoziale sempre più ampia purchè non ci sia un contrasto con l'interesse dei minori o dei ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?