Civile

Risarcita per dati pubblicati senza consenso

di Enrico Bronzo

Riconosciuto il danno morale a una donna il cui numero di telefono e l'indirizzo della residenza erano stati inseriti dalla Wind nelle Pagine bianche cartacee e online, pur non avendo lei mai prestato il consenso a tal fine. La signora era stata oggetto di un'aggressione a scopo di rapina, che aveva denunciato, ed era caduta in uno stato depressivo ansioso «come dichiarato da tutti i testi» per timore di rappresaglie, visto che l'autore era stato condannato in sede penale. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?