Civile

PROCESSO CIVILE – Cassazione n. 17742

L'impugnazione tardiva (ex articolo 327, comma 2, del cpc) è consentita non già per il solo fatto che si sia verificata una nullità nella citazione ma quando tale nullità abbia causato l'incolpevole ignoranza della pendenza del giudizio in capo al destinatario ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?