Civile

Un matrimonio durato almeno 3 anni non può essere dichiarato nullo dal tribunale ecclesiastico

di Giovanni Negri

Non può essere accettato dall'ordinamento italiano la dichiarazione di nullità del matrimonio deciso da un tribunale ecclesiastico se la convivenza tra i coniugi è stata di almeno 3 anni. Lo hanno stabilito le Sezioni unite civili della Corte di cassazione con la sentenza n. 16379 depositata ieri. La pronuncia ha affrontato il caso di una dichiarazione di nullità di matrimonio concordatario divenuta esecutiva con decreto del Supremo tribunale della Segnatura apostolica nel 2009. La ragione? Esclusione della indissolubilità ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?