Civile

Eredità, il figlio deve restituire ai fratelli i prelievi dal conto materno cointestato

Francesco Machina Grifeo

Il figlio cointestatario di un conto corrente bancario che abbia unicamente prelevato risorse, senza contribuire con versamenti propri, in caso di morte del genitore cointestatario deve restituire un importo pari ai prelievi fatti agli altri fratelli «eredi». Lo ha stabilito il tribunale di Bari con la sentenza 24 marzo 2014 n. 1510. La vicenda - La vicenda riguardava una causa ereditaria in cui i fratelli estromessi dalla gestione corrente avevano chiesto l'accertamento dei movimenti avvenuti ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?