Civile

Parasubordinati, il domicilio determina il foro competente

Francesco Machina Grifeo

Nelle controversie del lavoratore parasubordinato per "foro del consumatore" deve intendersi quello ove egli abbia fissato il proprio domicilio e non, se diverso, quello in cui eserciti la propria prestazione. Lo ha stabilito laCorte di cassazione, con la ordinanza 15723/2014, respingendo il ricorso di un dipendente di una agenzia immobiliare, con sede nella provincia di Siena, contro l'ordinanza del giudice del lavoro di Firenze che aveva affermato la propria competenza. Il provvedimento del tribunale - Secondo il ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?