Civile

Il figlio decide l'affidamento

di Giovanbattista Tona

L'ascolto del minore è decisivo per la modifica delle condizioni dell'affidamento e del collocamento presso uno dei genitori separati. Lo dimostra la decisione del 26 marzo scorso del tribunale di Perugia (presidente Criscuolo, estensore Miccichè). La vicenda Era stata pronunciata la separazione tra due coniugi, che durante il matrimonio avevano avuto due figli. La sentenza aveva disposto l'affidamento congiunto a entrambi i genitori, collocandoli presso la madre e ponendo a carico del padre l'obbligo di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?