Civile

Nella mediazione delegata la partecipazione deve essere effettiva

di Marco Marinaro

Quando il giudice in corso di causa ordina lo svolgimento della mediazione è richiesta alle parti l'effettiva partecipazione al procedimento; peraltro, la mancata partecipazione senza giustificato motivo al procedimento di mediazione demandato dal giudice oltre a poter incidere, secondo una buona parte della giurisprudenza, sulla stessa procedibilità della domanda, è in ogni caso comportamento valutabile nel merito della causa. È quanto dispone con l'ordinanza depositata il 30 giugno 2014 il Tribunale di Roma in una controversia relativa a ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?