Civile

Il concordato con riserva non scioglie i contratti

di Giovanni Negri

Non è ammissibile l'istanza di scioglimento dei contratti sulla base dell'articolo 169 bis della Legge fallimentare proposta in sede di domanda di concordato con riserva. Lo chiarisce la Sezione fallimentare del Tribunale di Milano con decreto del 28 maggio scorso. La domanda di preconcordato, infatti, introduce una situazione assai fluida che potrebbe non confluire necessariamente in un piano omologato dall'autorità giudiziaria. Fluidità che non può convivere certo, rimarcano i giudici, con la definitività degli effetti dello scioglimento. Il ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?