Civile

La «Salute» in campo per l'attuazione della decisione

di Antonino Porracciolo

Con un comunicato stampa dell'11 giugno, il ministero della Salute ha affermato di star procedendo, dopo il deposito della motivazione, alla verifica di «tutti gli aspetti di tipo sanitario nei quali la Consulta non è entrata», precisando che «si tratta di questioni che riguardano l'accreditamento dei centri, i criteri di selezione dei donatori, il consenso informato, la definizione di percorsi di fecondazione eterologa». Il comunicato si conclude affermando che «a breve il Ministero potrà tracciare il percorso per ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?