Civile

LA CONVENZIONE PUÒ PREVALERE SUL CODICE

LA DOMANDA Abito in un condominio composto da otto appartamenti. All'unanimità, da sempre, è stato deciso di ripartire le spese per lo svuotamento dei pozzi biologici dividendo per il totale degli abitanti e moltiplicando per il numero dei componenti che vivono in ogni appartamento. Tutto ciò per equità tra i residenti e semplicità di calcolo. Il convivente di una condomina pretende di non pagare la propria quota adducendo il fatto di non essere residente. Gradirei sapere qual è la ripartizione più equa per tutti e cosa prevede la legge di riforma del condominio. A. V. - PEZZAN DI CARBONERA

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?