Civile

Mancata conciliazione a rischio di danno erariale

Marco Marinaro

La mancata accettazione della proposta conciliativa del giudice può creare un danno erariale. La compagnia di assicurazione designata dal Fondo di garanzia vittime della strada che mantiene una condotta anodina, agnostica, deresponsabilizzata rispetto alla proposta conciliativa del giudice può essere condannata al triplo dei compensi di causa liquidati a suo carico e possono essere trasmessi gli atti alla Procura generale della Corte dei conti per accertare un possibile danno erariale. Lo stabilisce la sentenza del Tribunale di Roma (pubblicata ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?