Civile

Lavoro: l'infermiere deve dimostrarel'origine professionale della malattia

Fonte: Guida al Diritto Non può essere presunta l'«origine professionale» dell'epatite cronica soltanto perché contratta da un infermiera. Ella deve, infatti, fornire la prova rigorosa di tempi, modalità e dinamica dell'infortunio, trattandosi di una malattia ad «eziologia plurifattoriale». Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 12364/2014, rigettando il ricorso di una donna che aveva richiesto all'Inail la pensione per inabilità da malattia professionale. La vicenda - La vicenda riguardava un incidente ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?