Civile

Espropriazione: da provare con sentenza l'eventuale accettazione tacita dell'eredità

Fonte: Guida al Diritto L'accettazione tacita dell'eredità necessita di un accertamento giudiziale esterno al processo esecutivo, che, quando si tratti di esecuzione esattoriale immobiliare, deve precedere la vendita disposta. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 11638/2014 , rigettando il ricorso di Equitalia Terni contro la sentenza del locale tribunale che aveva dichiarato improcedibile l'esecuzione iniziata dall'agente della riscossione in quanto non era stato dimostrato che l'esecutato avesse accettato l'eredità delle quota dell'immobile ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?