Civile

Incidenti stradali, danni limitati all'erede della vittima «terzo trasportato»

Giulia Laddaga

Fonte: Il Sole 24 Ore del lunedì I congiunti della vittima di un incidente stradale, deceduto mentre era trasportato e al volante c'era un terzo, possono chiedere, in base all'articolo 141 del Codice delle assicurazioni, il risarcimento del danno solo in qualità di eredi, mentre non possono agire per i danni loro direttamente causati, vale a dire danni da rimbalzo o riflessi. Lo ha stabilito il tribunale di Caltanissetta che, con una sentenza del 24 ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?