Civile

Lavoro, nulla la nomina del «Rspp» senza requisiti

Enrico Bronzo

In materia di sicurezza sul lavoro sono nulle le nomine dei responsabili privi di requisiti. Questo quanto sentenziato ieri dalla corte di Cassazione, terza sezione penale, con la decisione n. 20862. Il ricorrente è il legale rappresentante di una Srl milanese condannato nel giugno 2013 per avere: 1) designato come responsabile della sicurezza una persona priva dei requisiti previsti dagli articoli 2 e 32 del Dlgs 81/2008; 2) per non avere formato i designati al primo soccorso; 3) ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?