Civile

Il medico sbaglia la «pillola»? Mantiene il figlio

Patrizia Maciocchi

Se il medico di base sbaglia e prescrive un cerotto che regola l'ormone in menopausa al posto di uno anticoncezionale deve contribuire al mantenimento del nascituro. Il Tribunale di Milano, con la sentenza 16021 del 10 marzo scorso, prende alla lettera il ruolo del medico di famiglia e lo inserisce a pieno titolo nel nucleo aumentato di una unità, a causa di un suo errore. La ricorrente - precedentemente sposata così come il marito e con figli da entrambi ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?