Civile

Il fallimento blocca l'esecuzione trascritta

Enrico Bronzo

La sopravvenienza del fallimento consente al curatore di bloccare la domanda di esecuzione in forma specifica di un contratto, anche se trascritta. Questo quanto deciso dalla Corte di cassazione con sentenza n. 9619 depositata ieri. La vicenda giudiziaria inizia nel 2004 al Tribunale di Livorno, quando un privato ottiene una sentenza favorevole nei confronti di una Srl (costruzioni) per il trasferimento di un immobile - oggetto di preliminare nel 1999 - ai sensi dell'articolo 2932 del Codice civile (esecuzione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?