Civile

Appello da rifare se muore il difensore per l'interruzione automatica del processo

Fonte: Guida al Diritto Alla morte del difensore scatta l'interruzione automatica del processo che comporta la nullità di tutti gli atti comunque compiuti in epoca successiva. Lo ha chiarito leII sezione della Cassazione, con la decisione 9623/2014 , annullando una sentenza della Corte di appello di Roma e rinviando la decisione ad altra sezione del giudice territoriale. La vicenda - La vicenda riguardava l'acquisto di un immobile il cui possesso non era mai stato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?