Civile

Il contributo unificato in caso di rigetto vale anche per le impugnazioni

Fabio Piccioni

Fonte: Guida al Diritto La sentenza del Tribunale di Firenze del 12 marzo 2014 si pone all'attenzione dell'interprete per più temi di interesse: le modalità di proposizione dell'appello; la rilevanza giuridica del comportamento inerte del Comune; e la debenza del pagamento del contributo unificato in caso di rigetto. L'introduzione dell'appello ante e post riforma - Innanzitutto, dopo aver confermato il principio, ormai consolidato nella giurisprudenza di legittimità, secondo il quale, sotto la ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?