Civile

Il tribunale propone la conciliazione per la causa che ha avuto un corso sproporzionato

Marco Marinaro

Al cospetto di una causa che, già in itinere, abbia avuto un corso sproporzionato rispetto ai termini reali della controversia, è opportuno che il giudice formuli una proposta conciliativa, sulla base dei fatti pacifici e non contestati. Ove le parti rifiutino immotivatamente la proposta, il giudice ben potrà avviarle alla mediazione ex officio. È questo il contenuto di una interessante e recente ordinanza del tribunale di Milano della Sezione specializzata in materia di Impresa (ord. 21 marzo 2014) che ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?