Civile

Nessun compenso all'autista dell'autobus per il ritorno al deposito a fine lavoro

Fonte: Guida al Diritto Perché scatti il diritto alla remunerazione del tempo impiegato dal lavoratore, a fine turno, per rientrare nel luogo dove ha iniziato la prestazione, è necessario che lo spostamento avvenga in ossequio ad una direttiva aziendale. Non basta cioè che inizio e fine del lavoro avvengano in luoghi differenti. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 9301/2014 , negando a quattro autisti di autobus la remunerazione del tempo impiegato per ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?