Civile

Concordato preventivo, doppio regime per la modifica della proposta

Francesco Machina Grifeo

Fonte: Guida al Diritto Se durante la procedura di concordato preventivo si arriva alla approvazione di una seconda proposta peggiorativa della prima, è necessario acquisire una nuova relazione di stima solo se la richiesta da parte dell'azienda sia successiva al 12 agosto 2013 (data di entrata in vigore della legge di conversione del Dl 83/2012). Lo ha stabilito laCorte di cassazione, con la sentenza 9272/2014 , respingendo il ricorso di una banca contro una società ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?