Civile

Aziende comunali, contratti nulli se manca la forma scritta

Francesco Machina Grifeo

Fonte: Guida al Diritto Anche per le aziende comunali che operano in regime di diritto privato vale la regola per cui la Pa deve sempre, a pena di nullità, concludere i propri contratti con atto scritto. Lo ha chiarito la Corte di cassazione, con la sentenza 9219/2014 , respingendo il ricorso dell'Azienda speciale per la gestione degli impianti sportivi del comune di Trento che chiedeva ad una Srl, cui aveva dato l'appalto della vendita degli spazi ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?