Civile

Sinistri stradali, sì al danno morale anche al concepito a cui è morto il padre

Fonte: Guida al Diritto Il danno non patrimoniale per la morte in un incidente automobilistico del padre naturale deve essere riconosciuto anche al soggetto che al momento del sinistro era solo concepito. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 5509/2014 , accogliendo il ricorso del figlio contro la sentenza della Corte di appello di Potenza che aveva rigettato la domanda di risarcimento del danno morale «in quanto egli era solo concepito, ma non ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?