Civile

Sinistri, per il risarcimento del danno morale personalizzazione caso per caso

Francesco Machina Grifeo

Fonte: Guida al Diritto In caso di infortunio conseguente ad un sinistro stradale, il giudice, nella quantificazione del risarcimento del danno, deve sempre procedere ad «una adeguata e reale personalizzazione» del danno non patrimoniale subito dalla vittima. Lo ha stabilitola III Sezione civile della Corte di cassazione, con la sentenza 5243/2014 , accogliendo il ricorso di un minorenne e dei suoi genitori che avevano impugnato la sentenza della Corte di appello per vizio di motivazione sul ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?