Civile

Se non è provata l'assenza la finta timbratura resta «impunita»

Fonte: Guida al Diritto E sulla questione della falsa timbratura è tornata anche la Corte di cassazione con la sentenza 4983/2014 depositata il 4 marzo . Il caso affrontato dai giudici di Piazza Cavour riguardava il licenziamento di un dipendente degli Stati Uniti, intimato dal dipartimento Navy Exchange presso la base Nato di Sigonella, trovato, più di una volta, a timbrare al posto di una collega che gli ricambiava il ‘favore'. L'impiegato era inquadrato con mansioni ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?