Civile

I controlli scoraggiano le domande dilatorie

Giovanni B. Nardecchia

Fonte: Il Sole 24 Ore I dati raccolti a campione in alcuni dei principali tribunali italiani evidenziano, ancora una volta di più, come l'introduzione del concordato "con riserva" abbia determinato una rivoluzione copernicana nelle procedure concorsuali. La domanda con riserva di produzione del piano della proposta e della documentazione – articolo 161, comma 6 della legge fallimentare – è divenuta la modalità operativa prevalente, quasi esclusiva, di accesso alla procedura di concordato preventivo. Il concordato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?