Civile

Autovelox, l'illegittimità dell'apparecchio rivelatore va provata in concreto

Fonte: Guida al Diritto La illegittimità dell'apparecchio che segnala le postazioni autovelox va provata in concreto guardando alle caratteristiche del dispositivo. Infatti, siccome la presenza di autovelox deve essere preventivamente segnalata, ex articolo 142 del Cds , vanno differenziati gli apparecchi che, sul modello di un Gps, consentono una semplice mappatura dell'esistente da quelli che intercettano i segnali di controllo. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la ordinanza 3583/2014 , accogliendo il ricorso ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?