Civile

La separazione taglia il bonus fiscale per la prima casa

Angelo Busani

Si decade dall'agevolazione "prima casa" se l'abitazione acquistata con il beneficio fiscale venga trasferita, prima del decorso di un quinquennio dall'acquisto, in dipendenza di un procedimento di separazione coniugale. E' quanto sancito dalla Cassazione nella sorprendente sentenza n. 2263 del 3 febbraio 2014. Nel caso specifico, in esito a un procedimento di separazione consensuale, un marito aveva trasferito alla moglie e alla figlia una casa acquistata da meno di cinque anni beneficiando dell'agevolazione "prima casa". Come noto, se ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?