Civile

La riforma del condominio esordisce in tribunale: come districarsi tra norme statali e regionali

Eugenio A. Correale

La riforma del condominio conosce le prime applicazioni giurisprudenziali ma siamo ancora alle battute iniziali di un'elaborazione che sarà certamente complessa. Si segnala una interessante pronuncia del Tribunale di Torino (ordinanza del 20 gennaio 2014), chiamato a decidere su un condòmino che aveva chiesto di staccarsi dall'impianto di riscaldamento centralizzato, richiamandosi alle nuove disposizioni dettate dal quarto comma dell'articolo 1118 del Codice civile che lo autorizza, se non derivano notevoli squilibri di funzionamento o aggravi di spesa per ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?