Civile

Sanità, illecito l'intervento senza consenso informato anche se necessario

Antonino Porracciolo

È illecita l'operazione chirurgica non preceduta dal consenso informato, anche quando sia eseguita nell'interesse del paziente. Lo ricorda il tribunale di Caltanissetta (giudice Insinga) con sentenza del 29 ottobre .Nei fatti, l'attore, dopo essersi sottoposto a un intervento per l'asportazione di una tumefazione al collo, ha lamentato dolori alla zona interessata dall'operazione. Ha quindi chiesto la condanna della struttura sanitaria a risarcirgli i danni, affermando l'inosservanza dell'obbligo di informazione che doveva precedere la prestazione sanitaria, nonché l'imperizia e la ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?