Civile

Censura per il magistrato che deposita 22 provvedimenti con ritardo di oltre un anno

Fonte: Guida al Diritto Scatta l’illecito disciplinare per il magistrato che ha depositato oltre i termini 22 sentenze civili accumulando ritardi superiori all’anno. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 69/2014 , respingendo il ricorso del magistrato contro la decisione del Consiglio superiore della magistratura. La decisione del Csm - Il Consiglio superiore, infatti, aveva dichiarato il magistrato responsabile dell’illecito disciplinare, «rilevando che i ritardi contestati all’incolpato eccedevano il triplo dei ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?