Civile

La convivente more uxorio ha diritto di restare in casa se il compagno è ricoverato

Patrizia Maciocchi

Fonte: Guida al Diritto La convivente non è un'ospite del suo compagno ma un detentore qualificato della casa dove vivono. Condizione questa che la legittima a rientrare quando, come accaduto nel caso specifico, viene messa alla porta, dai parenti del suo convivente ricoverato in ospedale. La corte di Cassazione, con la sentenza numero 7 depositata ieri , si inserisce in una serie di contrasti familiari rafforzando la posizione del convivente "debole". Conclusione non così scontata, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?