Civile

Compravendita, nessuna penale per il mancato consenso degli altri comproprietari

Francesco Machina Grifeo

Fonte: Guida al Diritto In una vendita immobiliare affidata ad una agenzia, il mancato ottenimento del consenso degli altri comproprietari non è equiparabile alla rinuncia a vendere né alla revoca dell’incarico e di conseguenza il mediatore non può chiedere il pagamento della penale prevista in queste ipotesi. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 3/2014 , accogliendo uno dei motivi di ricorso del promittente venditore contro la sentenza della Corte di appello di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?