Civile

Allineate le maggioranzesul risparmio energetico

Edoardo Riccio

Le opere per il contenimento del consumo energetico degli edifici escono dall'elenco delle innovazioni da deliberare con la maggioranza dei partecipanti all'assemblea e almeno metà del valore dell'edificio. Lo prevede il decreto legge destinazione Italia (Dl 145/2013, articolo 1, comma 9, lettera b), che ha modificato l'articolo 1120 del Codice civile, già riscritto dalla riforma del condominio (legge 220/2012). Ora, queste opere possono essere deliberate con la maggioranza agevolata di un terzo del valore dell'edificio, oltre alla maggioranza dei ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?