Parlamento e giustizia

Sì al Ddl per accelerare i tempi dei processi civili

Donatella Stasio

Smaltire l'arretrato, velocizzare il processo, semplificare e accelerare la fase esecutiva: sono gli obiettivi, dichiarati all'unisono dal premier Enrico Letta e dal guardasigilli Annamaria Cancellieri, del Ddl sulla giustizia civile approvato ieri a palazzo Chigi . «Si può arrivare a una riduzione dei tempi del processo da 3 a meno di un anno» dice il ministro riferendosi soltanto a una delle numerose misure previste dal provvedimento, quella che consente al giudice, d'ufficio, di decidere le controversie più semplici passando, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?