Penale

Sicurezza, la nomina del responsabile della prevenzione non salva il datore

Fonte: Guida al Diritto In caso di incidente sul lavoro, la nomina del responsabile del servizio di prevenzione e protezione non solleva da responsabilità del datore. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza n. 50605/23013 , rigettando il ricorso di un imprenditore condannato per omicidio colposo per la morte di un proprio dipendente rimasto schiacciato dagli infissi che stava caricando seguendo una procedura non a norma. La Suprema corte respingendo uno dei ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?